Rifiuta le cure per una ferita: la moglie chiama la Polizia

Il marito rifiuta le cure per una ferita, la moglie chiama la Polizia di Stato.

Nella serata di ieri i poliziotti sono intervenuti nei pressi di un’abitazione in zona Palombina – in quel di Ancona – successivamente ad una segnalazione per un soggetto che stava dando in escandescenza.

Giunti sul posto i poliziotti identificavano un uomo, italiano di circa 50 anni, ferito ma in uno stato tranquillo e collaborativo.

Sul posto era presente anche la moglie dell’uomo la quale si avvicinava ai poliziotti e riferiva che suo marito era inciampato in strada e che, a causa della caduta, si era provocato una brutta ferita che richiedeva l’intervento di personale sanitario.

La donna aveva allertato altresì la Polizia poichè, a suo dire, conoscendo l’uomo temeva che non sarebbe salito a bordo dell’ambulanza per recarsi in ospedale.

I poliziotti allertavano il personale sanitario che poco dopo giungeva sul posto e, tranquillizzando la donna, rassicuravano l’uomo che si convinceva a recarsi presso l’ospedale.

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 101330 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!