Video shock sul rapimento di 5 soldatesse israeliane

Un nuovo terribile video, diffuso in queste ore dal Forum delle Famiglie degli Ostaggi di Hamas e rilanciato dalle tv israeliane.

Le immagini risalgono al 7 ottobre scorso, giorno dell’attacco dell’organizzazione terroristica in territorio israeliano.

È girato nella base delle Idf di Natal Oz e riprende 5 soldatesse israeliane, con il volto sanguinante, da poco catturate.

“Cagne”, si sente pronunciare da uno dei miliziani di Hamas.

“I nostri fratelli sono morti per colpa vostra, spareremo a tutte”, mentre un altro soldato dice: “Sei così bella”; “Falle una foto”.

Le soldatesse cercano di dialogare: “Abbiamo amici a Gaza”.

Le donne sono ancora in ostaggio, e le famiglie lanciano un appello: “Ogni giorno che passa diventa sempre più difficile riportare a casa gli ostaggi: i vivi per la riabilitazione e gli assassinati per una degna sepoltura. Il governo israeliano non deve perdere un altro momento; deve tornare al tavolo delle trattative, oggi!”.

(Dire)

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: [email protected] | [email protected]

admin has 101792 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!