Aversa. Il cimitero: da luogo sacro a degrado

Il cimitero di Aversa versa in condizioni ormai di degrado e di abbandono vero e proprio. Già entrando in questo luogo sacro si può notare, fin da subito, quanto le aiuole siano invase da erbacce e quanto sia trascurato.

Percorrendo le stradine più interne, poi, la situazione appare anche peggiore, per la presenza di residui, ormai deteriorati, di oggetti cimiteriali abbandonati da tempo.

Coloro che si recano a visitare i propri cari estinti, hanno chiesto, più volte, che questo luogo fosse maggiormente curato, con adeguata manutenzione, cioè tagliando l’erba e smaltendo anche i rifiuti che si possono notare in diversi angoli e stradine del cimitero.

In periodo pre-elettorale tante le richieste da parte dei visitatori e residenti affinché venga, a breve, data maggiore attenzione a questo problema che dura ormai da tempo.

In particolare, coloro che si sono espressi, hanno, in tantissimi, ricordato agli addetti ai lavori e alle amministrazioni che si sono susseguite nel corso dei decenni, più volte, che un luogo sacro meriterebbe più decoro, anche nel rispetto dei poveri defunti che riposano nella loro dimora eterna.

Adesso toccherà al prossimo sindaco e alla futura amministrazione di Aversa (ri)dare dignità e decoro ad un luogo sacro.

di Anzia Cardillo

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: [email protected] | [email protected]

admin has 101791 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!