Minaccia con un coltello i passanti davanti ad un bar

Ha minacciato con un coltello di 30 centimetri i gestori di un bar e le persone vicine al locale, gridando frasi sconnesse.

Successivamente bloccato da agenti di Polizia che lo hanno arrestato per violenza privata, minaccia grave ed aggravata, estorsione aggravata e porto in luogo pubblico di oggetti atti ad offendere.

Il fatto è accaduto ieri mattina a Cosenza.

I poliziotti in servizio di controllo del territorio sono stati allertati da alcuni cittadini, spaventati per la presenza di un uomo che armato di coltello.

Il soggetto minacciava le persone nei pressi di un bar, agitando la lama anche vicino al viso dei passanti, in evidente stato di agitazione.

L’uomo segnalato è stato rintracciato da un equipaggio del Reparto prevenzione Crimine, in una via centrale della città, mentre urlava frasi sconnesse.

Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della Squadra mobile e delle volanti.

I poliziotti hanno intimato al soggetto di buttare l’arma e di mettersi a terra.

L’uomo è stato poi arrestato.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: [email protected] | [email protected]

admin has 101792 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!