Il suocero del boss si avvicina armato a Don Patriciello

Il suocero del boss si avvicina armato a Don Maurizio Patriciello, fermato.

“Ennesimo atto di intimidazione subito a Caivano da don Patriciello, dove un uomo, suocero del boss Ciccarelli, armato di coltello, è stato fermato dalle forze dell’ordine mentre cercava di avvicinarsi a lui durante il consueto saluto ai fedeli”.

A riferirlo il presidente della Commissione antimafia Chiara Colosimo esprimendo “solidarietà e vicinanza” al prete antimafia.

“Il lavoro, insieme con l’evangelizzazione, che don Maurizio sta portando avanti è fondamentale per strappare quelle terre alla criminalità organizzata e noi saremo sempre al suo fianco in questa battaglia per la giustizia e la libertà”, ha aggiunto Colosimo.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: [email protected] | [email protected]

admin has 101791 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!