Windows 12: un nuovo capitolo è all’orizzonte

In questo articolo, esamineremo le ultime novità riguardanti Windows 12, il prossimo sistema operativo di Microsoft che promette di apportare importanti innovazioni rispetto alle versioni precedenti.

Analizziamo i più recenti leak e discutiamo le potenziali nuove funzionalità del successore di Windows 11.

Quando sarà il debutto?

Nonostante le molte speculazioni, Microsoft non ha ancora annunciato ufficialmente la data di rilascio di Windows 12.

Le informazioni disponibili si basano su voci di corridoio, con alcune fonti che suggeriscono un lancio nel 2024, tra giugno e ottobre.

È importante sottolineare che queste date sono puramente speculative e potrebbero cambiare.

Alcuni rapporti indicano che il prossimo aggiornamento potrebbe essere Windows 11 24H2, anziché Windows 12, con un forte focus sull’intelligenza artificiale.

Leak e intelligenza artificiale: Rivoluzione nel gaming?

Uno dei leak più interessanti riguarda l’integrazione dell’intelligenza artificiale in Windows 12. Microsoft sembra puntare sull’IA, con particolare enfasi su CoPilot, un sistema progettato per rendere Windows più intuitivo e personalizzato. Inoltre, si parla di una possibile “super risoluzione” per migliorare la qualità visiva di video e videogiochi.

Tra le caratteristiche vociferate le più promettenti sembrano essere:

  • Gestione dello streaming: Windows 12 potrebbe migliorare la gestione dello streaming per i gamer, permettendo di configurare facilmente le impostazioni attraverso un’unica app.
  • Supporto per dispositivi portatili da gioco: Potrebbe offrire un’esperienza più fluida e con meno problemi sui dispositivi portatili.
  • Supporto per tocco e controller: Un miglioramento del supporto per dispositivi touch-based e controller, rendendo l’esperienza di gioco più versatile.
  • Aumento dei requisiti di sistema: La memoria RAM minima potrebbe passare a 8 GB, influenzando le prestazioni dei giochi.

Windows 12 potrebbe portare significativi miglioramenti anche nell’ottimizzazione delle API DirectX 12, accelerando il caricamento e lo streaming delle texture per un’esperienza di gioco più fluida. Inoltre, l’interfaccia potrebbe essere ottimizzata per dispositivi con schermi più piccoli, come gli handheld.

Nuova interfaccia utente

L’interfaccia utente di Windows 12 è ancora in fase di prototipazione, ma le indiscrezioni suggeriscono che sarà in grado di adattarsi automaticamente a qualsiasi dispositivo, inclusi quelli con display pieghevoli. Questa evoluzione mira a offrire un’esperienza utente più fluida e versatile.

Alcuni rapporti indicano una taskbar “fluttuante” posizionata nella parte superiore dello schermo, segnando un cambiamento significativo rispetto alle versioni precedenti di Windows. Inoltre, si parla di una possibile riscrittura completa del codice di base del sistema operativo  per una maggiore modularità e integrazione dell’intelligenza artificiale.

Un concept pubblicato da Addy Visuals mostra una barra delle applicazioni divisa in sezioni, offrendo maggiori possibilità di personalizzazione agli utenti. Un breve spezzone mostrato durante il keynote di Microsoft Ignite 2022 ha rivelato una nuova interfaccia con pulsanti di sistema, barra delle applicazioni, barra di ricerca e icona del meteo spostati nella parte superiore del display, suggerendo un’interfaccia più pulita e meno ingombrante.

Supporto Wi-Fi 7

Il supporto per il Wi-Fi 7 è una delle caratteristiche attese per le future versioni di Windows, inclusa la prossima grande release che potrebbe essere Windows 12. Secondo le informazioni disponibili, Windows 10 potrebbe non ricevere il supporto ufficiale per il Wi-Fi 7, mentre Windows 11 e la futura versione di Windows, presumibilmente Windows 12, dovrebbero supportarlo. Durante il CES 2024, sia DELL che HP hanno menzionato il supporto per il Wi-Fi 7 in relazione alla prossima versione di Windows attesa nel 2024. Inoltre, HP ha anticipato che l’aggiornamento 24H2 di Windows 11 includerà il supporto per il Wi-Fi 7. Tuttavia, non è ancora chiaro se il supporto per il Wi-Fi 7 sarà esclusivo di Windows 12 o se sarà incluso anche in un aggiornamento futuro di Windows 11.

Concludendo

Riassumendo, le principali novità attese per Windows 12 includono:

  • Intelligenza artificiale: Un grande focus sull’IA, con miglioramenti per Copilot e altre funzionalità di Windows AI.
  • Interfaccia utente: Una nuova interfaccia che si adatta automaticamente a qualsiasi dispositivo, inclusi quelli con display pieghevoli.
  • Supporto Wi-Fi 7: Il supporto per Wi-Fi 7, secondo quanto riferito da DELL e HP durante il CES 2024.
  • Miglioramenti nell’Interazione con le applicazioni: Una revisione significativa dell’interfaccia utente e delle modalità di interazione con le applicazioni.

Le informazioni attualmente disponibili su Windows 12 suggeriscono quanto elencato in precedenza, tuttavia, è importante sottolineare che al momento non ci sono conferme ufficiali da Microsoft riguardo al lancio o alle caratteristiche di Windows 12.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: [email protected] | [email protected]

admin has 102259 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!