Entra nella casa in fiamme per salvare la madre: morto soffocato

Un 52enne è morto oggi pomeriggio in ospedale per il fumo respirato nell’incendio del proprio appartamento.

Stamani era rientrato per cercare di salvare dalle fiamme la madre di 82 anni, ora in gravi condizioni all’ospedale Niguarda di Milano.

Il rogo è scoppiato in una palazzina di due piani di Cesano Maderno, in Brianza.

L’uomo è stato rianimato dai soccorritori sul posto e poi trasportato all’ospedale di Desio (Monza).

E’ morto al pronto soccorso.

Secondo la ricostruzione dei vigili del fuoco, intorno alle 8 un cortocircuito ha innescato le fiamme, che si sono estese in poco tempo.

Il 52enne ha lanciato l’allarme e sarebbe poi rientrato nell’edificio, preoccupato per l’anziana madre, che ha difficoltà a muoversi.

All’arrivo dei soccorritori era già terra, intossicato dal fumo.

Deceduta anche la donna, con ustioni di terzo e secondo grado sulla maggior parte del corpo.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: [email protected] | [email protected]

admin has 102259 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!