Chiede riscatto per restituire il cane alla padrona, arrestato

Un riscatto di 200 euro per riavere il cane: per questo un uomo di 64 anni è stato arrestato a Barletta dalla polizia con le accuse di estorsione e ricettazione. Le indagini sono iniziate dopo che la proprietaria di Mina, splendido esemplare di pastore tedesco, si è resa conto che il cancello del recinto in cui il cane viveva era aperto.

Attraverso il microchip è riuscita a capire dove si trovasse e ha iniziato le ricerche quando l’uomo l’ha avvicinata per dirle di fare attenzione perché “chi aveva preso Mina era pericoloso” ma sarebbero bastati 200 euro per riaverla. La donna non si è persa d’animo e lo ha denunciato. Così, con la complicità degli agenti, ha finto di accettare di versare i soldi e quando il 64enne li ha intascati è stato bloccato dai poliziotti. L’uomo è in carcere.

(Com/Adp/Dire)

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: [email protected] | [email protected]

admin has 102213 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!