Giugliano vuole ‘scippare’ il Tribunale ad Aversa

Dopo anni, ritorna la querelle: il Tribunale di Napoli Nord a Giugliano. Ieri mattina, a sollevare nuovamente la questione, è stato il consigliere di opposizione di Forza Italia Giugliano Giovanni Pirozzi durante il suo intervento nel consiglio comunale avente come oggetto la discussione sul Puc.

“E’ impensabile non avere una sede per l’Università, un polo fieristico, un polo commerciale e rivedere la sede del tribunale Napoli Nord, attualmente ad Aversa – afferma Pirozzi -. Una città attrattiva, che sia da baricentro e fulcro per tutta l’area a Nord di Napoli e non una periferia degradata di Napoli“.

L’esponente dell’opposizione giuglianese si è focalizzato sul piano urbanistico comunale, lavori che sono ripresi dopo la nuova giunta comunale.

“Il piano urbanistico comunale che andremo ad approvare sostituirà quella approvato nel 1984 quasi 40 anni fa. Avremo noi il compito di dare l’indirizzo politico per la città che verrà – ha sottolineato Pirozzi -. Se è vero che siamo la terza città della Campania allora dobbiamo anche ragionare da amministratori della terza città della regione. Giugliano deve diventare il perno dell’intero territorio di Napoli Nord e non essere la succursale di Aversa”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 100036 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!