Cani abbandonati e maltrattati: due casi tra il Napoletano e Casertano

Due casi gravissimi si sono verificati negli ultimi giorni in Campania. Ad Afragola, in provincia di Napoli, un uomo è stato immortalato dalle telecamere mentre abbandonava per strada un cucciolo di cane moribondo, dopo averlo chiuso in un sacchetto. Il cucciolo è stato soccorso ma purtroppo per lui non c’è stato niente da fare ed è morto.

Invece, a Santa Maria a Vico (CE), un uomo ha postato sui social media un filmato in cui maltratta il proprio cane.

LNDC Animal Protection ha sporto denuncia per entrambi i casi, con l’intento di seguire da vicino le vicende e chiedere giustizia per queste vittime della crudeltà umana.

Sembra incredibile che queste cose avvengano ancora nel 2023, ma la realtà è che sono purtroppo all’ordine del giorno e non c’è da stupirsi”, commenta Piera Rosati – Presidente LNDC Animal Protection. “Nel caso di Afragola vediamo un’indifferenza totale nei confronti della vita di un animale già sofferente, abbandonato senza pietà anziché essere destinatario delle cure di cui aveva bisogno. Un comportamento che fa rabbrividire. Come si può buttare via una vita come se fosse spazzatura? Questa è una domanda a cui non riuscirò mai a trovare una risposta. Solo una persona totalmente insensibile può arrivare a tanto.

Il caso di Santa Maria a Vico, invece, è emblematico della scarsa considerazione che alcune persone hanno per il reato di maltrattamento di animali. A nessuno, probabilmente, verrebbe in mente di pubblicare un video che lo immortala mentre commette un furto o qualche altro tipo di reato. Invece, quando si maltratta il proprio cane, non ci si fa problemi a mostrarlo al mondo perché forse si pensa che sia una cosa normale o accettabile. Ma così non è, il nostro Codice Penale punisce questi comportamenti. Purtroppo, come abbiamo detto già altre volte, le pene per i reati a danno degli animali sono troppo lievi e continueremo a batterci perché vengano inasprite”, conclude Rosati.

Chiunque possa fornire una testimonianza a supporto di queste denunce, può contattare – anche anonimamente – lo sportello legale di LNDC Animal Protection all’indirizzo [email protected].

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: [email protected] | [email protected]

admin has 102303 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!