Caso Juan Jesus, il commento di Eugenia Saporito

Francesco Acerbi assolto dal giudice sportivo per il presunto caso di razzismo contro Juan Jesus.

Il giocatore del Napoli che risponde con una nuova foto sui suoi profili social: uno scatto con il pugno chiuso, in alto.

Il giocatore del Napoli ha cambiato la foto del profilo Instagram con una immagine che rievoca le battaglie contro il razzismo del Black Power. Pugno chiuso ripreso dalle manifestazioni del Black Lives Matter.

Della vicenda, ne abbiamo parlato quest’oggi con la giornalista sportiva, che segue ‘casa Napoli’, Eugenia Saporito ospite telefonica in Citofonare Montone sulle frequenze di RadioPiù.

“Ne abbiamo sentite di ogni in questi giorni. E’ chiaro che da  persona perbene e da tifosa poi sono dalla parte di Juan Jesus. La sentenza è abbastanza discutibile come meno se vogliamo metterci dalla parte della legge”.

“Nei momenti in cui non ci siano prove tangibili, non è possibile accusare Acerbi quanto detto”, ribatte la Saporito.

“Insomma io non credo nemmeno che JJ5 si sia inventato tutto anche perché nel momento in cui ha detto all’arbitro quello che stava accadendo: l’arbitro avrebbe dovuto fermare la partita o si sarebbero dovuti prendere dei provvedimenti in quell’instante”.

“Tutto questo non è stato fatto perché lo stesso Juan Jesus ha preferito continuare, ha preferito metterci una pietra sopra per il bene di tutti, lasciatemi passare questo termine. Questa benevolenza non è stata presa così seriamente e quindi si è arrivati a tutto quello che ne è scaturito”.


Citofonare Montone, il podcast nato dall’idea di Benny Fedele e Stefano Montone arriva nell’etere radiofonico. Un appuntamento settimanale, in diretta, sulle frequenze di RadioPiù.

Appuntamento ogni sabato mattina dalle 10, per due ore, Stefano Montone – coadiuvato da Severino Pannella; e da Benny Fedele in regia e al coordinamento giornalistico – è pronto a rispondere al trillo del citofono per discutere di qualsiasi argomento: attualità, cronaca, politica, cultura, sport di Aversa e della provincia di Caserta.

Gli ascoltatori potranno intervenire telefonicamente chiamando al numero fisso 08231800106 e/o inviare un messaggio Whatsapp al 3421675041.

RadioPiù è sintonizzabile in FM sugli  87.7 Mhz per Napoli e Caserta; 96.2 Mhz per le zone di Benevento e Avellino.

Per gli amici aversani e casertani fuori provincia, RadioPiù è presente anche ad Isernia sui 103,900 Mhz, in DAB+ (la radio digitale) sul canale 10D e in streaming su radiopiufm.it.

Tutte le puntate di Citofonare Montone sono sempre disponibili su www.larampa.it e su tutte le piattaforme di streaming audio (Spotify, Amazon, Google, Apple, TuneIn, Deezer).

#CitofonareMontone: tu bussi, lui risponde!

 

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 100946 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!