L’Italia divisa in due tra temporali e prima fiammata africana

Nei prossimi giorni l’Italia sarà divisa in due: da una parte temporali, anche violenti e con rischio di grandine, dall’altra invece una prima fiammata africana in grado di far schizzare le temperature ben oltre i 30°C.

Secondo le previsioni di Antonio Sanò, fondatore del sito www.iLMeteo.it, già da oggi una profonda depressione, sospinta da correnti atlantiche, attraverserà rapidamente l’Europa centro-settentrionale, arrivando nel bacino del Mediterraneo direttamente dalla Porta del Rodano.

L’ingresso delle correnti fredde sui nostri mari favorirà la formazione di un ciclone destinato a provocare piogge e temporali al nord, in particolare martedì 14, mercoledì 15 e giovedì 16 maggio.

A causa dell’ingresso dell’aria fredda in quota non si possono escludere fenomeni estremi a livello locale, come trombe d’aria e grandinate, visti i forti contrasti che si verranno a creare proprio sull’Italia.

Non ci sarà solo maltempo: a causa della rotazione antioraria delle correnti attorno al minimo depressionario, ci aspettiamo la contemporanea risalita di una massa d’aria molto calda di origine sub-tropicale, direttamente dal deserto del Sahara, che si espanderà su tutte le nostre regioni centro-meridionali.

Su questi settori attese temperature ben superiori alle medie stagionali, che potrebbero raggiungere i 35°C in Calabria e Puglia, sfiorando la soglia dei 38/40°C sulle zone interne della Sicilia.

L’Italia si ritroverà dunque verosimilmente divisa in due sul fronte meteo: il nord subirà l’ennesima forte ondata di maltempo, mentre il sud vivrà giornate pienamente estive.

Nel dettaglio:

– Lunedì 13. Al nord: peggioramento specie su Alpi e Prealpi, occasionalmente in pianura. Al centro: via via più nuvoloso. Al sud: isolati temporali sui rilievi.
– Martedì 14. Al nord: tempo diffusamente instabile. Al centro: instabile sugli Appennini. Al sud: cielo nuvoloso.
– Mercoledì 15: Al nord: temporali sparsi con grandine. Al centro: sole e caldo estivo. Al sud: tutto sole e caldo estivo.

Tendenza: almeno fino a venerdì circolazione instabile in azione sull’Italia, tempo spesso piovoso e temporalesco al nord; caldo estivo altrove

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 101330 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!